allergies graves: l’anaphylaxie, juin urgence vitale trop méconnue

Che cosa è l'anafilassi, una grave reazione allergica che?Le allergie alimentari ai pollini o, più e più spesso, il profilo di FORTEMENTE sono. Al punto di -revers médaille- essere banalizzato. O reazioni allergiche tombe ou “anafilassi” sono, aussi Anche loro comune e frainteso Mentre sono pericolose per la vita, un sondaggio Ifop AS. Molti di coloro che il coraggio di fare non sono preparati.

Le persone che soffrono di allergie, il sistema immunitario protegge il corpo contro i batteri, virus e tossine riconosce in modo non corretto, sostanze innocue come nocive e reagisce in modo eccessivo, rilasciando mediatori chimici da difendere. Questo meccanismo comporta di solito una classe di anticorpi (immunoglobuline) di solito si trovano nelle allergie (alimentari, medicinali, veleni).

Che cosa è l’anafilassi, una grave reazione allergica che?

Oltre il 30% di tutte le reazioni anafilattiche gravi causate da allergie alimentari. Nei bambini piccoli, i cibi sono responsabili del 66% di reazioni allergiche gravi segnalati e il 20% di loro erano a scuola. Se più di due scuole su tre favorire un bambino con un rischio anafilattico, non sono adeguatamente formati o preparati a gestire l’emergenza

Chi lo sa anafilassi?

In un sondaggio nazionale Ifop al 2016 * con allergie a rischio e le loro famiglie, solo il 24% degli intervistati in questione -pourtant primo capolavoro esattamente so cosa sia.Sempre secondo il sondaggio, l’8% ha sperimentato una grave reazione allergica, tra cui uno shock anafilattico in 87% dei casi. Le persone sono consapevoli del pericolo nella stragrande maggioranza. Di conseguenza, nel caso di una allergia alimentare, il 34% poi spendere molto più tempo a leggere le etichette e cambiare il loro comportamento alimentare.

Pr Pascal Demoly, Dipartimento di Pneumologia e Addictologie, Arnaud de Villeneuve Ospedale, Montpellier University Hospital: “Non c’è evoluzione globale dato momento il numero di anafilassi, ma i dati regionali suggeriscono una maggiore incidenza (+ 700% in Inghilterra), in particolare con l’emergere di nuovi allergeni, soprattutto i nuovi farmaci e alcuni alimenti. Si tratta di una fonte di ricoveri (000 1/3 negli Stati Uniti) e la morte (1,12 per milione di abitanti per anno in Brasile) “.
Pr Pascal Demoly: “Per quanto riguarda l’aumento della frequenza di anafilassi alimentare, i fattori di rischio gravi anafilassi e / o la morte sono identificati arachidi e noci, essendo un adolescente e la presenza di alcuni cofattori (tra cui l’asma, l’esercizio fisico, l’alcol, il trattamento con beta-bloccanti utilizzati per la pressione alta o di molte malattie cardiovascolari), mastocitosi (accumulo di molti mastociti, queste cellule appartenenti al tessuto connettivo e secernere istamina, una molecola di segnalazione nel sistema immunitario), l’amministrazione ritardo o non-adrenalina “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *